10 consigli per affrontare la quarantena in casa da fuori sede

Ora che, purtroppo, siamo tutti sulla stessa barca della quarantena causa Coronavirus, le nostre abitudini giornaliere hanno sicuramente subito drastici cambiamenti. Dalla chiusura di Università e scuole a quella delle attività commerciali e delle aziende, le nostre case oggi sono più vissute che mai!

Come sapete, il Governo ha adottato misure rigide per far fronte all’emergenza, nella speranza di uscire quanto prima da questa situazione “surreale”. E da qui vai di smartworking, riunioni da casa, addio alle biblioteche e tutti a studiare in cameretta. Certo, siamo giovani e pieni di vita, vorremmo stare in strada, incontrare gli amici per una birra al solito bar, andare in palestra, viaggiare… Per il bene di tutti, però, ci tocca stare a casa il più possibile ed uscire solo in caso di effettiva necessità, evitando spostamenti non necessari e occasioni di contagio. Questo è il momento di fare la nostra parte per essere di supporto a Governo e sistema sanitario, impegnati ad affrontare l’emergenza in corso.

city-1868530_1920

Se da un lato non è facile interrompere la frenesia che fino a poco fa scandiva le nostre giornate, dall’altro  questa può essere l’occasione giusta per dare più valore al tempo, riscoprire abitudini perse, fare tutte quelle cose che prima non avevamo il tempo di fare, dedicarci alle passioni dimenticate e messe in soffitta.

Così, in questo nuovo articolo abbiamo pensato di darvi alcuni consigli su come trascorrere il tempo libero in questi giorni di quarantena senza cadere in status di noia, restando produttivi e operativi! E allora cosa fare oltre ad ascoltare musica e fare maratone di serie tv? Ecco i nostri consigli:

  • Partiamo dalla nota, per molti dolente, dell’attività fisica: cari pigroni, il fatto che le palestre siano chiuse non vi autorizza a poltrire sul divano. Se non siete tra i più previdenti corsi a comprare tappeti, pesi e attrezzi vari niente paura! Potete fare tanti esercizi a corpo libero oppure sfruttare ciò che avete in casa, dalle bottiglie d’acqua a quelle di birra che sicuramente avrete in frigorifero. Per essere spronati durante l’allenamento vi basterà digitare qualche parola chiave su Google o Youtube o scaricare app di fitness per seguire un piano ben strutturato. Sarà la volta buona che arrivate preparati alla prova costume? Forza!

people-2573216_1920

  • Leggere: da quanto tempo non leggete un libro? Da quanto quello poggiato lì sul comodino attende di essere concluso? Questo è il momento giusto per dedicarvi alla lettura o, se eravate già lettori costanti, per leggerne uno in più. Oltre ai cartacei, esiste una vasta gamma di libri formato ebook, visto che ora non è possibile andare in libreria. Senza contare poi che, lontano dai rumori di traffico o tv, la lettura rappresenta il modo ideale per rilassarsi e far volare l’immaginazione. Magari vi porterà in tutti quei luoghi in cui non potete andare ora: una caffetteria, le romantiche vie di qualche capitale europea, un parco che fiorisce in vista della primavera…

book-2020460_1920

  • A proposito di primavera e fiori, attività consigliata numero 3: perché non dedicarsi al “giardinaggio”? Non avete più scuse per non prendervi cura di quella piantina di cactus all’ingresso, o dei vasi di basilico che coraggiosamente avevate piantato e poi abbandonato. Se avete piante in casa approfittatene per sviluppare il pollice verde! Riviste online e articoli vari vi aiuteranno in questa impresa.

pots-716579_1920

  • A braccetto col giardinaggio va il fai da te: mensole da montare, lampadine da sostituire, ante dell’armadio da rimettere apposto e tanti altri lavoretti lasciati in sospeso non aspettano altro che essere portati a termine!

ladder-1558046_1920

  • Quante volte vi siete registrati a corsi di formazione online mai conclusi? E tutti quei manuali mai aperti, necessari per la vostra formazione professionale o di studenti? Potreste finalmente avere occasione di recuperare il tempo perduto e uscire dalla quarantena più preparati che mai ad affrontare nuove sfide lavorative o superare al meglio gli esami! Le ore investite nello studio non sono mai sprecate!

laptop-819285_1920

  • Allenare la mente con puzzle, cruciverba, giochi di logica. Anche a questo proposito il vostro smartphone sarà un valido alleato con le decine di app scaricabili dal vostro store.

magic-cube-1976725_1920

  • Scoprire o riscoprire la passione per la cucina: magari siete tra quelli che senza mamma in casa vivono di pasta col tonno e cibi pronti. Già perché solitamente siete troppo pigri e svogliati per cercare una ricetta, mettervi all’opera e scoprire che anche la vita da fuori sede può regalare attimi di gioia al palato senza aspettare di tornare a casa per le vacanze estive, Pasqua o Natale.

cooking-1940689_1920

  • Se amate la cultura e avevate l’abitudine di andare al museo ad ogni occasione, ora potrete visitare tanti musei online: oggi la tecnologia ci permette di osservare i capolavori del passato e del presente comodamente seduti sul divano. Sono diversi i musei che hanno predisposto tour online, compreso il Louvre di Parigi. Anche Google Arts & Culture offre tour virtuali nei maggiori musei d’Italia e del mondo.

gilber-franco-WTYUFK84i4k-unsplash

  • Pulizie approfondite: avete presente quelle pulizie che avete sempre rimandato? Tapparelle, balconi, lampadari, l’arrampicata per raggiungere la parte superiore di armadi e mobili vari o sbrinare il frigorifero? Certo immaginiamo non sia il modo migliore di passare il tempo ma se vi svegliate col mood giusto, carichi di ottimismo, anche queste attività vi saranno di supporto. Se proprio dobbiamo stare a casa, meglio che sia splendida splendente no?

volha-flaxeco-jCPL0oxBhB0-unsplash

  • L’ultimo consiglio che vi diamo è di carattere sociale. Fino ad ora vi abbiamo suggerito attività da fare principalmente da soli ma che fare se vi mancano amici, parenti, colleghi? Ricordate che siamo nel 2020, la tecnologia ci supporta su ogni fronte. Arriva il weekend? Niente aperitivo con gli amici? Organizzatelo sul web! Videochiamate di gruppo per non perdersi di vista, consigli della mamma impartiti via Skype, meeting con colleghi su piattaforme ad hoc.

new

A tal proposito qui trovate il link dell’iniziativa “Solidarietà digitale” a cura del MID – Ministero per l’Innovazione tecnologica e la Digitalizzazione, che rende disponibili gratuitamente a cittadini e imprese una serie di servizi utili per far fronte a questo periodo di emergenza.

Che dire, in attesa di tornare alla vita vera, non dimenticate quanto siamo fortunati ad affrontare un periodo seppur difficile, tra mille comodità. Sfruttate il digitale, state connessi, chattate, videochiamate i vostri cari e una volta che tutto tornerà alla normalità, quando potrete rivivere il piacere delle piccole cose fatte in compagnia, non perdete quelle sane abitudini che vi hanno aiutati durante questa lunga quarantena.

#iorestoacasa

Staff Cerco Alloggio

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...