Canone concordato: usa lo strumento di simulazione del calcolo su cercoalloggio.com

Vi abbiamo già parlato in diversi articoli delle tipologie di contratti di locazione previste dalla legge, da stipulare con gli inquilini.

Oggi, sempre rimanendo in tema contratti, vogliamo parlarvi di uno strumento utile presente ormai da anni sulla nostra piattaforma innovativa cercoalloggio.com, ossia lo strumento che vi permette di fare un calcolo, seppur soltanto ufficioso, del canone concordato per il vostro appartamento in affitto.

Come si calcola il canone concordato?

Solo un piccolissimo ripasso prima di procedere: il “contratto a canone concordato” è definito così perché prevede che il canone mensile non superi il tetto massimo previsto dagli accordi territoriali della città, con una serie di agevolazioni tanto per i proprietari quanto per gli inquilini.

Gli Accordi Territoriali variano da città a città e, nonostante siano in alcuni casi più recenti, mentre in altri sono piuttosto datati, in ogni caso prevedono una serie di parametri da considerare per determinare il valore dell’immobile ai fini dell’applicazione del canone concordato: ad esempio l’ubicazione, la metratura dell’appartamento, le sue condizioni, la presenza di elementi essenziali e non essenziali.

Simulazione calcolo del canone concordato su cercoalloggio.com

Attraverso un procedimento digitale a scopo puramente indicativo, il nostro portale cercoalloggio.com offre ai suoi utenti proprietari la possibilità di calcolare il valore massimo e minimo del canone concordato come previsto dagli Accordi Territoriali.

Vediamo come funziona:

accedete alla vostra area personale e selezionate il riquadro dedicato al canone concordato

a questo punto premete sul pulsante che avvia la procedura per la simulazione del calcolo canone concordato

Vi viene chiesto di compilare i riquadri con le informazioni relative ai vari parametri richiesti dagli accordi territoriali, sia quelli essenziali che quelli non essenziali

Dopo aver compilato le schede relative a

  • individuazione zona immobile
  • definizione superficie calpestabile
  • definizione appartamento ammobiliato
  • determinazione sub-fascia
  • elementi non essenziali

cliccate sul pulsante CALCOLA CANONE CONCORDATO per ottenere la simulazione in base ai dati inseriti ed ecco qua il prospetto

ATTENZIONE

Vi ricordiamo che il canone concordato riportato in tabella rappresenta una SIMULAZIONE del calcolo del canone come previsto dagli Accordi Territoriali (in questo caso quelli relative alla città di Foggia) conformi ai sensi dell’art. 2, comma 3 della legge 431/98. Ricordiamo che lo scopo è puramente indicativo e NON si tratta di una dichiarazione di conformità come previsto dalla legge.

Per ottenere la dichiarazione UFFICIALE di conformità è necessario rivolgersi ad una delle associazioni di categoria dei proprietari presenti nelle città.

Intanto, questo rappresenta comunque uno strumento utile per farvi un’idea abbastanza precisa del valore che potrete generare dal vostro immobile in affitto, optando per un contratto a canone concordato.

A tal proposito vi ricordiamo che in alcune delle città in cui è presente Cerco Alloggio, abbiamo stipulato convenzioni con associazioni di categoria (Confedilizia, UPPI…) che potrete contattare per procedere al rilascio della documentazione ufficiale richiesta dalla legge attestante l’idoneità del calcolo, ottenendo lo sconto riservato agli utenti Cerco Alloggio.

E allora che aspettate, provateci subito e contattate i nostri staff locali di città per maggiori informazioni.

Staff Cerco Alloggio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...